Vigilia di Natale: bambini, regali, cenone e altri sfizi

Allora, che cosa mangiate/cucinate stasera, 24 dicembre? So che al nord Italia la sera della vigilia non è troppo celebrata, mentre al centro e al sud è forse il momento più importante delle feste. Comunque, se è vero che il mondo globalizzato si è anche un po’ meridionalizzato, anche al nord vi toccherà cucinare la cosiddetta cena “di magro”, quella a base di pesce, che, però, di magro ha ben poco.

Allora, il mio menu comprende: antipasti a base di verdure sott’aceto, spaghetti alle vongole veraci (of course), polpettone di tonno, insalata di rinforzo e infine pandoro (anche se io preferisco il panettone, ma sono rimasta sola!), torrone bianco, torroncini siciliani e mostaccioli, tipici biscotti napoletani di Natale. Può bastare come menu “di magro”?

Quanto ai bambini, Babbo Natale esiste eccome. Di sicuro fino a quando non saranno loro a farvi capire qualcosa di segno contrario; e anche quel giorno, per quel che ne so, non si mostreranno troppo convinti. Non sono convinta nemmeno io, ora, figuriamoci! L’attesa (dei regali, di una stella cadente o di un amore) è troppo bella e nutre il nostro animo come poche altre cose al mondo. Lasciamo che sia. E sarà davvero un Happy Christmas.

Auguri a tutti!

Annunci

Informazioni su tatagioiosa

Dentro di me sono sempre stata una tata, fin da bambina quando accudivo e cullavo le bambole come se fossero vere. Nel frattempo ho girato il mondo, ho scritto e letto tanto per lavoro e per passione, ho cresciuto e sto crescendo figlie insieme ad uomo davvero speciale. La tata che è in me mi ha portato su una nuova strada, fatta di asili, filastrocche, gesti sensati, lontani dalla quotidianità come la conosciamo tutti.
Questa voce è stata pubblicata in Eventi della vita e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Vigilia di Natale: bambini, regali, cenone e altri sfizi

  1. Palmy ha detto:

    Ti invito a partecipare a Share one day… non mancare!

  2. Geillis ha detto:

    Carissima, anche a casa mia si fa il menu di magro (linguine al tonno, frittelli vari, pesce) però ci andiamo pesante il 25, con cannelloni, antipasti sostanziosi, tiramisu e tante altre cose…io devo ancora riprendermi, anche eprchè dopo cinque settimane di dieta avevo perso l’abitudine a mangiare tanto e così grasso…buone feste, grazie di cuore per la tua visita…eh sì, hai visto che a Piazza Navona Babbo Natale e la Befana ci sono davvero?!

    • tatagioiosa ha detto:

      Sai che quest’anno abbiamo colpevolmente saltato il pranzo del 25? La ricompensa è stata una fantastica Roma tutta vuota e da scoprire, almeno fino alle 3-3 e mezza. Comunque lo stramangiare c’è stato lo stesso, aiuto!

  3. Palmy ha detto:

    Provata la versione del polpettone di tonno senza patate? Se vuoi ti fornisco la ricetta… intanto ti faccio grossissimi auguri di buon natale!

  4. Anthea ha detto:

    Cara Tatagioiosa ho festeggiato la vigilia con una cenetta intima con il compagno della vita e oggi pranzo con i parenti. L’attesa è bella, hai ragione e mi sono goduta vigilia e oggi…il Natale. Auguri cari.

  5. Maestra valentina ha detto:

    Tanti cari auguri per un sereno Natale!
    Maestra Valentina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...