Aspettando la primavera, fra lana e gattini

Ecco che cosa ho combinato negli ultimi giorni:

Vi piace? L’ho fatto all’uncinetto per una bambina appena nata. Ed è stato facilissimo!

C’è un’altra novità, lui:

E’ arrivato nel nostro giardino e già si è fatto spazio fra gli altri gatti, ora gelosissimi.

E’ molto affettuoso e sta cercando in tutti i modi di accasarsi. Per ora gli abbiamo fatto un’accogliente cuccetta vicino alla porta di casa; ha capito immediatamente che era per lui e ci si è accomodato. Se, alla sera, ci affacciamo alla porta per qualunque motivo, lo troviamo accoccolato sopra il panno bianco e morbido che gli abbiamo preparato all’interno della casetta. Per ora, sembra più un cane che un gatto!

 

Annunci

Informazioni su tatagioiosa

Dentro di me sono sempre stata una tata, fin da bambina quando accudivo e cullavo le bambole come se fossero vere. Nel frattempo ho girato il mondo, ho scritto e letto tanto per lavoro e per passione, ho cresciuto e sto crescendo figlie insieme ad uomo davvero speciale. La tata che è in me mi ha portato su una nuova strada, fatta di asili, filastrocche, gesti sensati, lontani dalla quotidianità come la conosciamo tutti.
Questa voce è stata pubblicata in La giornata e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Aspettando la primavera, fra lana e gattini

  1. Geillis ha detto:

    per quanto riguarda l’occhio, potrebbe essere congiuntivite, a Koko viene tutti gli inverni: se riesci a prenderlo, pulisci l’occhio con ovatta imbevuta in in camomilla appena tiepida, per qualche giorno, vedrai che passerà!

  2. Geillis ha detto:

    adoro i gatti neri!! anche mia madre ogni tanto ospita qualche immigrato clandestino e lascia sempre un vassoio di croccantini in giardino, per i gatti affamati che vagano la notte…che cucciolotto, il tuo!

    • tatagioiosa ha detto:

      Ciao Geillis e grazie della visita! Il piccolo è un po’ malconcio, con una ferita sul dorso che stenta a chiudersi e un occhietto che lacrima; però è sempre vivace e di buon umore e noi lo coccoliamo tanto.
      Sono un po’ latitante dal web ultimamente per impegni di ogni genere, ma presto passerò a trovarti!

  3. Anthea ha detto:

    Cara Tatagioiosa il tuo nuovo inquilino mi sembra un tenero micione che ha bisogno di casa e gli altri gattini lo adotteranno sicuramente. Brava per il cappellino di lana con i colori così allegri non credo sia così facile come dici. Auguri alla piccolina. Ciao

    • tatagioiosa ha detto:

      Ciao Anthea, grazie al tuo intervento ho capito meglio il comportamento del gattino, a noi tanto caro. E grazie anche per i complimenti: le tue visite portano sempre una ventata di calore!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...