Il capitale dell’Italia di oggi

Così come è accaduto per La grande bellezza (ora in odore di Oscar) la maggior parte dei nostri critici si è affrettata a stroncare un nuovo bellissimo film italiano: Il capitale umano di Paolo VirzìIl capitale umano, dal sito stracinema.com. Nell’ansia di dare un giudizio il più possibile “tranchante”, pochi hanno notato che il tema principale del film è l’essere genitori in Italia, oggi. Lo stesso trailer montato dalla produzione e dal regista evidenzia questo aspetto.

Che genitori sono gli italiani di oggi? Hanno un bel dire che i ragazzi siano viziati, aspettino la pappa pronta e non abbiano voglia di far niente; ma guardando il film ci si accorge delle ragioni dei figli e delle grandi responsabilità dei genitori.

I ragazzi arrancano come possono in cerca di un riscontro alla loro capacità di provare emozioni e sentimenti, di credere nella vita, che è ancora forte a quell’età. Ma noi genitori italiani che cosa gli presentiamo? Il materialismo, il vuoto, la falsa ricerca della sicurezza economica, tanto più disperata quanto più nasconde la mancanza di ideali. Insomma il fallimento delle nostre vite senza senso. Nonostante tutto, i giovani trovano sempre una motivazione, una spinta alla gioia. E’ di questo che dovremmo avere rispetto e che dovremmo custodire per il loro (e il nostro) futuro.

Quanto al film, attori bravissimi, completamente nella parte, una trama “pirandelliana”, ben scritta e ben diretta, la tecnica di regia è in sintonia con i tempi, rinnovata rispetto alle prime opere di Virzì.

Annunci

Informazioni su tatagioiosa

Dentro di me sono sempre stata una tata, fin da bambina quando accudivo e cullavo le bambole come se fossero vere. Nel frattempo ho girato il mondo, ho scritto e letto tanto per lavoro e per passione, ho cresciuto e sto crescendo figlie insieme ad uomo davvero speciale. La tata che è in me mi ha portato su una nuova strada, fatta di asili, filastrocche, gesti sensati, lontani dalla quotidianità come la conosciamo tutti.
Questa voce è stata pubblicata in Arte e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...